Parco del Mincio
News
Tutte le novità del Parco
Foto della testata
Condividishare-facebookshare-twittershare-googleplusshare-linkedinshare-mailshare-Whatsapp
Versione per la stampa Versione per la stampa
Torna alla versione classica
Home » News » News e comunicati

Dal quadro al paesaggio

Sabato 21 aprile

(Mantova, 19 Aprile 2012) -

SI AMMIRA LA GRANDE TELA  POI SI CAMMINA SULLO STESSO CRINALE CHE FU DIPINTO A FINE 800

Dalla mattina alla sera sul crinale di Costamezzana, da Castiglione delle Stiviere a Solferino: questo il programma della seconda tra le escursioni di "Percorrere le Colline Moreniche del Garda" promossa per sabato 21 aprile dal Parco del Mincio. Dopo una mattinata trascorsa a camminare e una sosta ristoratrice a base di capunsei, nel primo pomeriggio l'escursione offre ai partecipanti un'occasione ancora più ghiotta.  Si tratta della doppia esperienza di osservazione di un quadro assai significativo, seguita dal percorso dal vero di una porzione di quello stesso paesaggio, che è stato dipinto 135 anni fa.

Guidando lo sguardo e la mente dalla pittura al paesaggio vero e guidati da Gianfranco Ferlisi, curatore della mostra che apre sabato i battenti alla Casa del Mantegna a Mantova.

L'appuntamento è sabato 21 aprile al Museo di Solferino alle ore 14.45 e il quadro protagonista  dell'evento è proprio la grande tela che è l'emblema della mostra sul paesaggio dell'Alto Mantovano. Il dipinto è di Carlo Bassoli,  pittore e scenografo, è stato eseguito nel 1877 e da allora è collocato nelle sale del museo di Solferino. Ritrae Solferino e la "Spia d'Italia" ed inquadra perfettamente il paesaggio  dell'Alto Mincio: sullo sfondo, in una perfetta sequenza di quinte prospettiche  delle colline, si intravvede la striscia di Sirmione che si incunea nel Benaco.

Guida d'eccezione per l'appuntamento pomeridiano a Solferino sarà il curatore della mostra stessa, Gianfranco Ferlisi, che spiegherà ai partecipanti la grandezza dell'artista che la realizzò nel 1877, Carlo Bossoli ("Uno dei migliori artisti dell'800, presente con diverse opere nel museo dell'800 di Milano" spiega Ferlisi). La tela  è rimasta esposta nel museo di Solferino e non ha potuto raggiungere la Casa del Mantegna a causa di "banali questioni economiche" – spiega Ferlisi.

Sabato si rimedia con l'occasione della visita guidata alla grande tela e al successivo percorso a piedi di parte del crinale dipinto nel 1877 da Carlo Bassoli.

Il trekking di costa Mezzana è proposto dal Parco del Mincio con il sostegno del Gal Colline Moreniche del Garda e viene effettuato dalle guide ambientali de Gli Scarponauti. Per la camminata del mattino i posti sono pressochè esauriti (info al mattino al Parco al n. 0376 228320) , ma per il pomeriggio il gruppo può accogliere nuovi partecipanti.

In calendario ci sono altre tappe analoghe che mettono in connessione alcune delle tele esposte alla Casa del Mantegna a Mantova con escursioni da fare nei territori ritratti. L'elenco è PDF in queste pagine del nostro sito.

foto della notizia
Carlo Bossoli, La Rocca e il castello di Solferino -1877, Museo di Solferino
foto della notizia
Il trekking sui Colli morenici del Garda
2019 © Ente Parco del Mincio
Piazza Porta Giulia, 10 - 46100 Mantova (MN)
Tel 0376/391550 - Fax 0376/362657
Email: info@parcodelmincio.it
Posta certificata: parco.mincio@pec.regione.lombardia.it
Netpartner: Parks.it