Parco del Mincio
News
Tutte le novità del Parco
Foto della testata
Condividishare-facebookshare-twittershare-googleplusshare-linkedinshare-mailshare-Whatsapp
Versione per la stampa Versione per la stampa
Torna alla versione classica
Home » News » News e comunicati

Cicogna bianca: dal Parco del Mincio 17 nuovi involi

Il progetto del Parco contribuisce al ritorno della specie in Italia

(Mantova, 03 Novembre 2016) - Nelle ultime settimane la maggior parte delle cicogne europee è partita per l'Africa, comprese quelle che avevano trascorso l'estate nel Parco del Mincio. I giovani rimarranno almeno due anni in Africa per poi, speriamo, ritornare in Europa, magari ancora nel Parco del Mincio.
Come accade ormai da vari anni, un gruppo numeroso di cicogne rimarrà a svernare nel Parco del Mincio, trovandovi sufficienti risorse alimentari. Fra queste cicogne, essendo già "sul posto", ci saranno le prime coppie nidificanti nella prossima primavera.

La popolazione di cicogne bianca nidificante in Italia è aumentata di oltre il 200% (il dato è Lipu) e il centro di reintroduzione delle Bertone, insieme agli altri italiani, ha profondamente influito sul ritorno della Cicogna bianca in Italia e sul suo grande successo negli ultimi anni.

Quest'anno le coppie di cicogne nidificanti nel Parco del Mincio hanno incontrato grandi problemi con le condizioni meteo: fortissimi temporali con intense e prolungate raffiche di vento in primavera, durante la cova e nei periodi immediatamente seguenti la schiusa. Nonostante questo alcune coppie, incredibilmente, hanno retto alla furia degli elementi portando al successo la nidiata.
Il numero delle giovani cicogne involate quest'anno è alla fine risultato abbastanza alto: dalle coppie nidificanti nel Parco del Mincio, in totale 12, sono arrivate all'involo 17 giovani cicogne, in 7 di questi nidi.

"Interessante è la nidificazione di una coppia, per il secondo anno consecutivo, nella Riserva Naturale "Vallazza"  - spiega il biologo Cesare Martigononi, che monitora il movimento delle cicogne nel territorio - . Il nido è stato costruito su un vecchio albero all'interno di un saliceto occupato storicamente e ancora oggi da una colonia di aironi nidificanti. Dalla coppia sono nati e si sono involati due giovani, in un ambiente molto "selvaggio" e distante da strutture antropiche".

E altri dati interessanti si ricavano dall'osservazione degli anelli e dalle segnalazioni arrivate da altri centri: di alcune delle cicogne rilasciate alle Bertone durante gli eventi aperti al pubblico è possibile così raccontare gli spostamenti. Ad esempio nel bresciano una cicogna liberata nel 2014  ha nidificato con successo e  per il secondo anno consecutivo. Quattro piccoli si erano involati lo scorso anno e due quest'anno, il nido è su un traliccio Enel a Visano.

E un'altra cicogna, liberata alle Bertone nel settembre 2014, ha nidificato con successo a Fosso Ghiaie, una frazione in provincia di Ravenna, dove la coppia ha allevato quattro piccoli.

foto della notizia
Foto di Paolo Bignoni
foto della notizia
Foto di Paolo Bignoni
foto della notizia
Foto Fabrizio Pasolini
2018 © Ente Parco del Mincio
Piazza Porta Giulia, 10 - 46100 Mantova (MN)
Tel 0376/391550 - Fax 0376/362657
Email: info@parcodelmincio.it
Posta certificata: parco.mincio@pec.regione.lombardia.it