Parco del Mincio
News
Tutte le novità del Parco
Foto della testata
Condividishare-facebookshare-twittershare-googleplusshare-linkedinshare-mailshare-Whatsapp
Versione per la stampa Versione per la stampa
Torna alla versione classica
Home » News » News e comunicati

Mincio, colori e dettagli di biodiversità

Il calendario 2018 dell'ente Parco

(Mantova, 22 Dicembre 2017) - È un poetico omaggio ai colori e ai dettagli della biodiversità che abita il fiume il calendario 2018 del Parco del Mincio, in distribuzione da giovedì 21 dicembre negli uffici dell'ente, in piazza Porta Giulia. La scelta creativa è stata quella di valorizzare lo spettacolo cromatico, stupefacente e sorprendente, che la natura regala negli ambienti che popolano il bacino del fiume, facendone un'opera d'arte.

"La gamma dei colori protagonisti nelle foto del calendario 2018  e la loro sequenza è solo una di quelle possibili, che sarebbero infinite – spiega il presidente Maurizio Pellizzer -. I messaggi che ci arrivano da questi e da altri straordinari colori raccontano la meravigliosa  varietà della natura che ci circonda. Se chiudiamo gli occhi e pensiamo di non poterne vedere più alcuni,  capiamo che le minacce alla biodiversità, primi fra tutti i cambiamenti climatici, possono in fretta  ridurre e decimare questa tavolozza".

Anche quest'anno, quindi, il messaggio che il calendario veicola è un'esortazione alla preservazione del pianeta come compito di tutti, ogni giorno: il concetto di sostenibilità può diventare concreto nella vita di ciascuno, facendo propria la scelta di difendere le risorse naturali per mantenere il mondo, inclusa l'area protetta del Parco del Mincio, un posto variopinto.

I dodici mesi sono perciò rappresentanti dai colori delle stagioni, colti in natura da appassionati fotografi che hanno fatto dono al Parco delle loro immagini. Gennaio è un baccello di fiore di loto immortalato da Corrado Cavazza; febbraio è un ritratto del fondo del Mincio a Massimbona, catturato da Paolo Bignoni; marzo è rappresentato dai muschi e dalle cortecce fotografate da Francesco Severi; un piccolo di folaga, nello scatto di Nicolò Arioli, è l'immagine di aprile; il pullulare di vita di un fiore rappresenta il mese di maggio, nella foto di Franco Cassini, le delicate trame di una foglia di loto e dei petali, fissate negli scatti di Nelb Rodriguez e Anna Borrione sono il tema di giugno e agosto; il rosso dei papaveri immortalato da Luciano Sutti rappresenta il mese di luglio; la meravigliosa livrea di uno svasso maggiore e della sua famiglia, nella foto di Guido Lamberti Zanardi, racconta il mese di settembre; ottobre è un lago dorato, così come appare nella foto di Sara Rabbi il lago Inferiore al tramonto; il tappeto ambrato, costruito dalle foglie cadute del Ginkgo Biloba delle Bertone, è invece l'immagine di novembre; dicembre è rappresentato dall'affresco dei loto sfioriti, immortalato da Giuseppe Cardaci; in copertina, libellule in volo sul pelo dell'acqua nello scatto di Paola Bulgarelli.

Il calendario del parco del Mincio sarà distribuito nelle scuole dell'area protetta ed è a disposizione gratuita dei cittadini nella sede dell'ente in Piazza Porta Giulia 10 a Mantova (dal lunedì al venerdì al mattino, lunedì e mercoledì anche il pomeriggio), fino a esaurimento scorte. 

foto della notizia
La copertina del calendario, la foto principale è di Paola Bulgarelli
foto della notizia
La presentazione del calendario, con i presidenti della Provincia di Mantova e del Parco e la responsabile Comunicazione
foto della notizia
Il gruppo dei fotografi. Alla presentazione è intervenuto anche il Prefetto di Mantova Sandro Lombardi
2018 © Ente Parco del Mincio
Piazza Porta Giulia, 10 - 46100 Mantova (MN)
Tel 0376/391550 - Fax 0376/362657
Email: info@parcodelmincio.it
Posta certificata: parco.mincio@pec.regione.lombardia.it