Parco del Mincio
VisitMincio
Turisti nel parco tra biodiversità, storia, arte e accoglienza
Foto della testata
Condividishare-facebookshare-twittershare-linkedinshare-mailshare-Whatsapp
Versione per la stampa Versione per la stampa
Torna alla versione classica
Home » VisitMincio » I Sapori » Il ben cucinare

Prosit!

Il principe dei vini, nel sud della provincia, è il lambrusco mantovano, che si distingue dai cugini modenesi e reggiani già a prima vista, per il suo rosso più intenso. Le varietà del vitigno più diffuse sono l'ancellotta, il Maestri e il Grappello Ruberti (detto anche lambrusco viadanese), cui si aggiungono, talvolta, lambrusco salamino e Marani. Il lambrusco può essere secco o amabile, ma qualche produttore propone il vên crüd, vinificato senza il contatto con le vinacce e quindi di colore rosato. Prosit!
Testo di Sabrina Pinardi
Vino
(foto di Archivio Parco Mincio)
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
2022 © Ente Parco del Mincio
Piazza Porta Giulia, 10 - 46100 Mantova (MN)
Tel 0376/391550 - Fax 0376/362657
Email: segreteria@parcodelmincio.it
Posta certificata: parco.mincio@pec.regione.lombardia.it
Netpartner: Parks.it