Parco del Mincio
VisitMincio
Turisti nel parco tra biodiversità, storia, arte e accoglienza
Foto della testata
Condividishare-facebookshare-twittershare-googleplusshare-linkedinshare-mailshare-Whatsapp
Versione per la stampa Versione per la stampa
Torna alla versione classica
Home » VisitMincio » I Punti d'interesse

La chiesa parrocchiale dei SS. Filippo e Giacomo

Già dal 1279 si avviarono i lavori per l'edificazione della prima Chiesa Parrocchiale. Venne costruita in due tempi, prima la parte a sera conservando funzionante la vecchia chiesa, che forse si protendeva un poco più dell'attuale verso Via Tasselli, poi la parte a mattina.

L'edificio è risultato perciò più prolungato. Negli anni successivi furono costruite, sempre sulla medesima area, accorpando la stessa struttura, altre due Chiese e nel 1728 cominciò la quarta ed ultima riedificazione, opera dell'arch. Soratini, che ha portato la chiesa allo stato attuale, terminata nel 1748. Per la sua costruzione furono utilizzati i materiali caduti dai merli e dalle mura del castello di Marmirolo. Al suo interno ospita due dipinti del celebre pittore veronese Fra Semplice: l'Elevazione della Croce ed il Trasporto di Cristo.

Il Campanile di Marmirolo
Il Campanile di Marmirolo
2018 © Ente Parco del Mincio
Piazza Porta Giulia, 10 - 46100 Mantova (MN)
Tel 0376/391550 - Fax 0376/362657
Email: info@parcodelmincio.it
Posta certificata: parco.mincio@pec.regione.lombardia.it