Parco del Mincio
VisitMincio
Turisti nel parco tra biodiversità, storia, arte e accoglienza
Foto della testata
Condividishare-facebookshare-twittershare-googleplusshare-linkedinshare-mailshare-Whatsapp
Versione per la stampa Versione per la stampa
Torna alla versione classica
Home » VisitMincio » I Punti d'interesse

Palazzo D'Arco

Storica residenza mantovana dell'antica famiglia dei conti d'Arco di Trento, il palazzo è un rilevante esempio di architettura neoclassica (1782-1792), nel cuore di Mantova. Fu abitato sino al 1973, anno in cui morì la marchesa Giovanna d'Arco, ultima discendente della nobile casata. Il fascino sette-ottocentesco della dimora patrizia è intatto: Il percorso di visita si snoda attraverso le numerose sale che ancora conservano gli arredi originali, le ceramiche, gli argenti preziosi, la prestigiosa quadreria, la ricchissima biblioteca e  un archivio storico che custodisce documenti antichi e pergamene. La visita prosegue nella splendida Sala dello Zodiaco affrescata da Giovan Maria Falconetto agli inizi del XVI secolo, per concludersi nel Museo di Scienze Naturali, il primo museo naturalistico a Mantova, dove è conservata la collezione ottocentesca del Conte Luigi d'Arco, che fu appassionato naturalista e botanico. Il bel giardino romantico fa da cornice al Palazzo ed ha moltissimi richiami a quello delle Bertone.

Altre informazioni

Palazzo D'Arco
Palazzo D'Arco
Sala della musica
Sala della musica
Facciata Palazzo d'Arco- incisione lanfranco Puzzi 1829
Facciata Palazzo d'Arco- incisione lanfranco Puzzi 1829
2018 © Ente Parco del Mincio
Piazza Porta Giulia, 10 - 46100 Mantova (MN)
Tel 0376/391550 - Fax 0376/362657
Email: info@parcodelmincio.it
Posta certificata: parco.mincio@pec.regione.lombardia.it