Parco del Mincio
VisitMincio
Turisti nel parco tra biodiversità, storia, arte e accoglienza
Foto della testata
Condividishare-facebookshare-twittershare-linkedinshare-mailshare-Whatsapp
Versione per la stampa Versione per la stampa
Torna alla versione classica
Home » VisitMincio » I Punti d'interesse

Necropoli della strada Cavallara

La strada Cavallara, tuttora utilizzata, è un antichissimo tracciato viario che in epoca romana si congiungeva a ovest con la via Brescia - Mantova e a est con la via Postumia.
Come accadeva per le vie più importanti, anche la popolazione rurale gravitante intorno al bacino della Cavallara cominciò presto a seppellire i propri defunti in due aree cimiteriali situate ai lati della strada, entrambe utilizzate tra il I e il III sec. d.C..

La prima, situata in località Monte Breda, constava di oltre centocinquanta tombe a incinerazione di eterogenea tipologia.
La composizione dei corredi presentava sovente caratteristiche comuni; si segnala comunque la presenza di ceramica sigillata, di ceramica grigia a pareti sottili, di numerose lucerne, di balsamari di ottima fattura e di altri interessanti oggetti vitrei; numerose anche le monete, che mostrano la successione quasi completa dei più importanti imperatori da Augusto a Severo Alessandro.
La seconda necropoli venne invece alla luce poche centinaia di metri a est; le tombe, in numero di venti, consistevano perlopiù in semplici ustrina in nuda terra e presentavano corredi decisamente più poveri e utensili tipici di comunità a indirizzo pastorale.

Cavriana, necropoli romana di località Monte Breda. Corredo tombale (I sec. d.C.)
Cavriana, necropoli romana di località Monte Breda. Corredo tombale (I sec. d.C.)
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
2024 © Ente Parco del Mincio
Piazza Porta Giulia, 10 - 46100 Mantova (MN)
Tel 0376/391550 - Fax 0376/362657
Email: segreteria@parcodelmincio.it
Posta certificata: parco.mincio@pec.regione.lombardia.it
Netpartner: Parks.it